Scopri 5 piatti ideali per non appesantire la tua pausa pranzo. Ormai l’avrai capito, i nostri protagonisti preferiti sono i prodotti della linea freschi e surgelati, che grazie ai migliori abbinamenti di gusto garantiscono combinazioni leggere e nutrienti allo stesso tempo. L’ideale, in poche parole, per garantirti un rientro efficiente.

 

1) Insalata di valeriana, pere e noci tostate con Cotoletta Vegetale
Una combinazione buona e inedita quella tra valeriana e pere. Scegliete varietà di pere croccanti, come la Kaiser, che garantisce un risultato perfetto e bilanciato, grazie anche al twist “affumicato” delle noci tostate. Ma il vero protagonista? Le Cotolette Vegetali.

 

2) Orzo con piselli e Burger Vegetali ai Carciofi e Pomodori Secchi
L’orzo è perfetto per un’insalata di cereali da gustare tiepida o anche fredda. Servila in accompagnamento al Burger Vegetale ai Carciofi e Pomodori Secchi per un pasto a prova della giornata lavorativa più impegnativa.

 

3) Cous-cous con menta, cetrioli, feta e Polpettine Vegetali al Grano Saraceno
Un piatto semplice, che grazie al twist della menta, diventa un piatto super gustoso: i ceci si sposano alla perfezione con la feta e i cetriolini Il risultato? Un’insalata salutare e molto gustosa… grazie all’aggiunta delle Polpette Vegetali al Grano Saraceno.

 

4) Falafel Vegetali con fagioli rossi, avocado e salsa allo yogurt
Ecco un piatto davvero pratico, con un leggero tocco etnico che darò personalità ai vostri piatti: i Falafel Vegetali ai Ceci grazie alla leggera speziatura, offrono un piatto completo e saporito grazie ai fagioli rossi, alla cremosità dell’avocado smorzata dal piccolo tocco di acidità della salsa allo yogurt.

 

5) Sandwich con pane integrale pomodorini, Asiago e Mini Burger Vegetale di Spinaci
Tra gli spuntini più adatti in ufficio non può mancare quel che è sinonimo di pausa pranzo, per comodità e praticità: il panino formaggio e pomodoro. Eccolo proposto in versione tricolore grazie all’aggiunta dei Mini Burger Vegetali agli Spinaci. Un consiglio: salate leggermente i pomodorini e lasciate che eliminino l’acqua per una mezzoretta in frigorifero. Il risultato? Un panino gustoso… e leggero.