Grigliatina con bulghur agli spinaci e pomodori arrosto

Persone
2
Tempo
20 min
Difficoltà
molto facile

Ingredienti

1 confezione di Grigliatina Kioene
120 g di bulghur
300 g di spinacini già puliti
6 pomodori piccadilly
1 spicchio d’aglio
un ciuffo di origano fresco
olio EVO
sale e pepe

 

PROCEDIMENTO

  1. Trasferite il bulghur in un colino a maglie fini, lavatelo sotto l’acqua corrente, trasferitelo in un pentolino e copritelo con 2 dita di acqua. Salate e ponete sul fuoco a pentola coperta.
  2. Portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e proseguite la cottura finché il bulghur avrà assorbito tutta l’acqua. Spegnete il fuoco e, senza togliere il coperchio, lasciate riposare il bulghur per 10 minuti.
  3. Nel frattempo fate cuocere le fettine come indicato sulla confezione e preparate le verdure. Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a metà. In una padella antiaderente scaldate 4 cucchiai di olio con lo spicchio d’aglio schiacciato, unite gli spinacini, conditeli con sale e pepe e saltateli brevemente finché saranno appassiti. Eliminate l’aglio e trasferiteli in un piatto.
  4. Nella stessa padella  scaldate altri 4 cucchiai di olio, unite i pomodori con la parte tagliata verso la padella e cuoceteli a fiamma medio alta per un minuto o finché risultano dorati. Girateli e arrostiteli anche dall’altro lato.
  5. Mescolate il bulghur con gli spinaci e suddividetelo nei piatti. Unite i pomodori arrosto e, a piacere condite con un filo d’olio e una macinata di pepe; adagiate una fettina in ogni piatto, guarnite con le foglioline di origano  e servite subito!

Per questa ricetta abbiamo utilizzato