Dopo un anno passato a lavorare, a studiare e a soddisfare tutti gli impegni quotidiani, il riposo è un diritto oltre che un’esigenza.
La vacanza è un periodo per ritemprasi sia fisicamente che di spirito ed è giusto che tutti possano concedersela.
Tuttavia ci sono casi in cui permettersi una vacanza può risultare troppo caro per le proprie tasche e bisogna ingegnarsi per tagliare in modo pesante le spese, trovando l’alternativa che possa permette di andare in vacanza gratis o… quasi. Ci sono persone che si sono letteralmente specializzate nella vacanza low cost e che conoscono i segreti per realizzare un sogno a costo quasi zero, sia per quanto riguarda l’alloggio che i voli. Ecco come con i 6 suggerimenti più efficaci.

 

1) In vacanza gratis con l’home exchange
Sempre più spesso si sente parlare di home exchange, cioè scambio di case: uno dei modi migliori – e più sicuri – per azzerare completamente la spesa dell’hotel.
Sono diverse le agenzie, soprattutto online, che svolgono un servizio di mediazione tra coloro che cercano e offrono la propria casa, verificando la serietà e affidabilità dei soggetti stessi.
Non c’è quindi da temere di incorrere in situazioni strane e il risparmio è certo.

 

2) Il Couch Surfing
La stessa filosofia è quella del Couch Surfing, attraverso il quale milioni di viaggiatori non mettono a disposizione l’intera casa, ma un divano o una camera degli ospiti per brevi soggiorni in modo del tutto gratuito e in ogni parte del mondo.

 

3) Vitto e alloggio gratis in cambio di un lavoro
Andare in vacanza gratis o quasi è possibile se si trovano strutture ricettive che cercano dei lavoratori stagionali e in cambio danno vitto, alloggio e anche una paga. Non è quella che può dirsi una vacanza del tutto tradizionale, ma immaginate di trovarvi in un villaggio turistico dove fare l’animatore e anche il lavoro diventa un divertimento continuo. Vale lo stesso discorso per esempio come curatore di un sito per una struttura ricettiva, fino a quelli che amano la campagna e possono avventurarsi come farmers all’estero.

 

4) Vacanze gratis o quasi per i recensori di hotel
Si può andare in vacanza gratis o quasi diventando recensori degli hotel dove avete soggiornato. Sono diversi i siti che ricercano questo servizio, chiamato in vari modi tra cui “special guest”, “hotel tester” e simili. Per ogni recensione, specie in hotel italiani, si può anche arrivare a percepire 100 euro.

 

5) Voli scontatissimi per una vacanza quasi gratis
Non si tratta dei semplici voli low cost che si possono acquistare avendo fortuna o prenotando con largo anticipo, ma di veri e propri “bug” nei sistemi di indicazione del prezzo che a volte riportano dei grossolani errori. Proprio questi errori potrebbero essere l’occasione per spendere una cifra irrisoria per un volo che vale anche 10 volte tanto e viaggiare quasi gratis. Ci sono dei siti anche sui social network che si occupano proprio di segnalare queste “sviste” provvidenziali. Un esempio? Piratinviaggio.

 

6) Custodire delle case quando i proprietari si assentano
È uno dei modi migliori per realizzare una vacanza gratis o quasi. Quale? Ma quello di diventare custode di case, ovviamente. Il più delle volte si tratta di case di super lusso e in luoghi turistici per eccellenza, quando i proprietari si assentano per qualche tempo. Si viene ovviamente retribuiti e in cambio si sta nei luoghi più belli, curando il giardino, animali domestici e curando la casa magari con il personale di servizio a disposizione.